martedì 15 marzo 2016

Io sono schierato



Io sono schierato con tutti. 
Con tutti coloro che hanno l’intelligenza di capire la mia ironia, con tutti coloro che non mi offendono quando io non concordo con loro, con tutti coloro che sanno farmi notare dove sbaglio, spigandomi e, soprattutto, convincendomi dei miei errori. Sono schierato con chi ha idee e sono schierato con chi è disponibile a dialogare, discutere ed anche battibeccare in merito ad esse. Sono schierato con tutti coloro che amano “veramente” Vasto e non la trattano come una amante per il tempo libero oppure come una “nonna” a cui chiedere la “mancetta”. Sono schierato con coloro che non hanno “bandiere” o che ne hanno ma che, in nome di Vasto, sono disponibili a operare anche contro queste. Io sono schierato con chi accetta il confronto e non mi “spara” alle spalle. Io sono schierato con tutti coloro che rispondono alle mie domande. Io sono schierato con chi vuole ridare il giusto ruolo e la giusta dignità alla politica. Io sono schierato con chi crede sia necessario il ritorno ad una classe dirigente competente. Io sono schierato con le persone che hanno la “onorabilità” di affermare le capacità altrui. Io sono schierato con chi ha dignità. Io sono schierato con chi ha l’umiltà e la capacità di riconoscere i propri limiti. Io sono schierato con … “Il Vasto”.

2 commenti:

angelo frasca ha detto...

ciao, PAOLO condivido tutte le domande che ti fai e ti dico che in questo la pensiamo allo stesso modo, ma io purtroppo,ho smesso di sperare perche , da un decennio che la politica ha smesso di esserlo,scegliendo di essere dei comitati d'affari con guadagni facili,privigegi obbrobbriosi naturalmente tutti (uguali) sai le mammelle con il latte piace a tutti, io amo VASTO quanto te e credo di capire le tue sottili ma profonde sofferenze nel vedere come considerano la cultura gli attuali amminisratori(questi pensano che CRISTO sia morto di freddo quando in verrita'l'anno ucciso loro) si io sono nato a sinistra ma mi anno tradito,per portare a renzi lo scrivo minuscolo volutamente, concludo dicendo si se ci troviamo cosi' la colpa e' della sinistra che ha deciso di essere come gli altri,!!!!!! bonda loro, ciao, ti abbraccio fraternamente wiva VASTO ANGELO FRASCA

Francescopaolo D'Adamo ha detto...

Grazie Angelo!