domenica 1 maggio 2016

Roberto Giontella



A Vasto non lo conoscevano in tanti ma per i "Gabriellini" è una "medaglia d'Oro". Nell'inverno del 1969, giocavo a "Ping Pong" con lui nell'oratorio del Collegio San Gabriele di viale Parioli a Roma e una volta l'ho addirittura battuto. Roberto Giontella  era per noi del collegio la persona da sfidare. Se si metteva in testa una cosa la otteneva. Anche col pallone faceva il giocoliere. Sul campetto del collegio o sui campi regolari era impossibile togliergli al palla dai piedi.
Il mio sogno era quello di rivederlo qui a Vasto magari a dare lezione alla squadra locale di Tennis Tavolo.
Non sarà più possibile.

Nessun commento: