lunedì 22 febbraio 2016

Campagna elettorale



Con tutto il rispetto per "l'amica" Maria Amato, non potevo lasciarmi sfuggire questa.

1 commento:

Giuseppe Franco Pollutri ha detto...

Infatti, in tal genere di 'faccende', l'essere prò o contro non può essere "questione di amicizia", ma di ... avere cuore per Vasto.
Non come a suo tempo buttò lì Peppino Forte, che poi, una volta ancora, mise a tacere il "cuore" e si commosse per aver riottenuto (in cambio della sua acquiescenza al pd-sinistro Lapenna) la più alta "poltrona" del Consiglio.

A ciascuno il suo, come sempre. La nostra città (comunità civile e territorio) non ha bisogno di una ... radio-ecografia, ma di una "cura". Non di accertamenti diagnostici, ma di una terapia. Politica, non sanitaria.
Unucuique suum, lo dicevano gli antichi romani, e anche gli histoniesi. Resta ancora vero in sé, e saggio il volerlo credere come utile se non necessario.