mercoledì 3 febbraio 2016

Il nuovo infopoint



Sono in tanti a chiedermi un parere sul nuovo "infopoint" con annesso bancomat a Vasto Marina. 
Che dire! Con tutti i problemi che ci sono, quello dell'infopoint era proprio l'ultimo. Tuttavia penso che dotare (finalmente) la Marina di un bancomat (mancava da tempo) ed eliminare quell'orrenda baracca che c'era prima, sia una buona cosa. Mi hanno detto che le spese sono state "sostenute" grazie al ricavato della tassa di soggiorno. Non ho controbattuto.
Se poi vogliamo parlare dell'oggetto in se e del suo inserimento del contesto urbano, premesso che non so se c'è un progettista, dico che per valutare l'elemento in se, andrebbero rimossi (o riposizionati) i cartelli pubblicitari e quelli degli annunci mortuari. Questa cartellonistica disturba l'osservatore e anche il "chiosco" sembra partecipare a questa "interferenza visiva".
Io poi, avrei posto sotto al manufatto una piccola pedana (magari di un colore forte) che avrebbe dato a questo più armonia. Mi viene in mente Mondrian. Mi direte che esagero. 
Aspettiamo infine che vengano esposti manifesti e volantini. Se questi saranno affissi a casaccio, magari con nastro adesivo o puntine da disegno, sicuramente l'oggetto non piacerà.



1 commento:

Giuseppe Franco Pollutri ha detto...

Mi permetto, con un link, di esporre il mio articolato parere in merito. PP
Si veda in:
http://quiquotidiano.it/2016/01/31/sorprendente-novita-alla-marina/